Pazzeria Birreria Italiana

Benvenuto a casa nostra, accomodati, goditi una delle nostre birre, scrollati di dosso lo stress, conosci gente, fatti una risata.

Noi siamo Pazzeria Birreria Italiana, sappi che qui non troverai mai quello che cerchi, ma se ti lascerai consigliare da noi, che siamo esperti e maniacali, sicuramente scoprirai qualcosa di nuovo.

Calore, allegria, goliardia ed un pizzico di follia.
È per questo che ci definiamo Birreria Italiana.

Le Birre

Qui trovi le birre alla spina proposte
oggi, così non mugugni
e sei felice.

Cambiano quotidianamente,
quindi fatti furbo e controlla.

Quando sei indeciso
su quale birra scegliere,
oppure non hai proprio
la più pallida idea,
qui trovi le nostre birre
più vendute.

Ne abbiamo davvero
per tutti i gusti
e fidati, sono tanti.

Guarda, scegli e passa
da Pazzeria Birreria Italiana.

Il Menù

Secondo te ci facciamo
mancare il cibo?

Se così fosse, saremmo una Birreria Italiana fasulla.

Dai un’occhiata al menù, soddisfa la tua fame, ma lascia stare le gambe dei tavoli, quelli ci servono!

Eventi

Da bravi Italiani
ci piace trovare
ogni scusa plausibile
per far baldoria.

Proponiamo un ricco calendario di cultura e intrattenimento, vogliamo farti sentire a casa tua, divertirti e godere di quanto di buono può offrirci la bevanda più antica del mondo.

Venite Adoremus 2017

Martedì 14 novembre 2017 alle ore 20,00 in Pazzeria si terrà la 10° edizione (essì, proprio la decima...) della "famigerata degusta di Natale". Quest'anno in presentazione in Pazzeria le specialità invernal/natalizie (e non...) di: Birrificio Lariano (Befana Chinata...

leggi tutto

Il Cane ed il pavone

Martedì 17 ottobre 2017 in Pazzeria i Mastri Birrai dei birrifici Menaresta ed Extraomnes presenzieranno al Taptakeover loro dedicato durante il quale ben 10diconsi10 specialità sgorgheranno dalle spine. ...

leggi tutto

#HănuZZāh15

Lunedì 2 ottobre 2017 Pazzeria compirà 15 anni. Ci festeggeremo. Passeremo la serata assieme. Innanzitutto tra di noi che ci lavoriamo. Poi con chi ci ha lavorato negli anni: sarà una bella occasione per rivederci e per ritrovare i ragazzetti impertinenti che negli...

leggi tutto
Chi siamo

Eccoci qua,
lo staff al completo,
veraci e genuini.

Stefano
Dietro la semplicità e la socievolezza si nasconde un esperto che sa sempre consigliare la birra giusta e sa emozionare molto più del film Titanic.

Mauro
Riservato, “un’istituzione” come si è definito, pignolo, preciso alla stregua di un chirurgo, ma soprattutto astemio.
In Pazzeria è un istituzione.

Beer Pills
Le 16 linee di Pazzeria impazziscono nel periodo da qui al 6 gennaio.

Damigelle donore alla Befana Chinata 2017 del Birrificio Lariano sono stasera:
Birrificio Geco #AmarettiBrownAle
MicroBirrificio JEB #XmasDream
Croce di Malto #Platinum Galaverna 2017
Birrificio del Ducato #Krampus
De Struise Brouwers #TsjeesesRiserva2012
Flying Dog Brewery #Gonzo
Birrificio Lambrate #Brighella2015
Birrificio Oltrepò #CastanaHiver 2017
Birrificio Stradaregina #Christmas 2017
Brouwerij De Ranke #PereNoel
Birrificio Orso Verde #Natale 2017
Abbaye des Rocs #SpecialeNoel
Brouwerij Het Anker #GoudenCarolusChristmas
che fanno squadra con unaltra settantina (http://www.pazzeria.it/le-birre/birre-alla-spina/) che a rotazione potrete veder sgorgare dalle nostre spine.

#VeniteAdoremus2017
#siamsolobibbitari
#bastardisenzagloria
#hobevutolatsjeesesinpazzeriaederaacida

Pazzeria ha aggiunto 3 nuove foto.

Le 16 linee di Pazzeria impazziscono nel periodo da qui al 6 gennaio.

Damigelle d'onore alla Befana Chinata 2017 del Birrificio Lariano sono stasera:
Birrificio Geco #AmarettiBrownAle
MicroBirrificio JEB #XmasDream
Croce di Malto #Platinum Galaverna 2017
Birrificio del Ducato #Krampus
De Struise Brouwers #TsjeesesRiserva2012
Flying Dog Brewery #Gonzo
Birrificio Lambrate #Brighella2015
Birrificio Oltrepò #CastanaHiver 2017
Birrificio Stradaregina #Christmas 2017
Brouwerij De Ranke #PereNoel
Birrificio Orso Verde #Natale 2017
Abbaye des Rocs #SpecialeNoel
Brouwerij Het Anker #GoudenCarolusChristmas
che fanno squadra con un'altra settantina (www.pazzeria.it/le-birre/birre-alla-spina/) che a rotazione potrete veder sgorgare dalle nostre spine.

#VeniteAdoremus2017
#siamsolobibbitari
#bastardisenzagloria
#hobevutolatsjeesesinpazzeriaederaacida
... Leggi tuttoRiduci

Federica Marigo, Birrerie di Milano and 9 others like this

Riccardo BonatoOlja ma di birre con la cannella ce ne sono? 🙂

20 hours ago   ·  1
Avatar

Federica MarigoCe la metteremo tutta x provarne un po...che fatica! 🙂

4 hours ago

1 Reply

Avatar

Comment on Facebook

Nell’estate del 2011 Stefano Romagnoni di Pazzeria e Luca Celoria, presidente della neonata, all’epoca, associazione Malti Da Legare, considerarono l’idea di creare una birra natalizia che fosse “nostra” per poter meglio sottolineare il periodo del “Venite Adoremus” che oramai cominciava ad essere, per così dire, tradizionale.
Oltre all’orgoglio eventuale di avere una birra a ricetta e marchio nostro che non fosse una private-label, l’idea era anche nata da due necessità fattive: la prima per Pazzeria di avere nel periodo natalizio una birra che fosse sì “natalizia” ma che non fosse un dolcione come la stragrande maggioranza delle specialità in quegli anni reperibili sul mercato italiano; la seconda per i Malti di autofinanziarsi.
Stefano e Luca si misero lì e, incrociando le relative competenze di tecnologo alimentare l’uno e degustatore l’altro, imbastirono una ricetta che prevedeva, e prevede, l’uso di corteccia di china e che, ora, andava interpretata. Subito nel progetto vennero coinvolti i fratelli Ligas del Birrificio Geco, sia per la stima che per l’amicizia reciproca che tutt’ora ci lega.
Test, trafile etc. etc., la Befana 2011 vede la luce, ma le manca un nome ed una veste grafica; e qui parte un brainstorming fatto di sms e emails (immaginate per un attimo un mondo in cui i gruppi di whatsapp non esistono...) nel quale vengono fuori nomi belli, banali, improbabili, aberranti, dissacranti e pornografici tra i quali vengono scelti due finalisti: “Renna Sudata” e “Befana Chinata“.
Venne scelto il secondo, proposto da Mauro di Pazzeria. Fondamentalmente per due grossi pregi intrinsechi, ovvero il fatto che all’epoca, non sapremmo ora, nessuna birra natalizia era dedicata alla Befana, e per il gioco di parole comunque malizioso che si crea tra il citare la china e la posizione della Befana sulla scopa.
Della grafiche si occupò Moreno dei Malti e da lì in poi il resto è storia.
Presentata il 15 novembre 2011 dalle spine di Pazzeria e dalle bottiglie dei Malti, gli 8,2 gradi della Befana Chinata raccolsero subito consensi unanimi e diedero piena soddisfazione ai suoi creatori Stefano, Luca ed i Ligas.
Dall’anno successivo si decise di lasciare la ricetta base alla mano sapiente dei mastri birrai e con sia pur minime variazioni, il Geco si ripropone brillantemente alla guida del vascello nel 2012 (8,2°) e nel 2013 (8,8°) per poi cedere il testimone, dato il boom di produzione del birrificio stesso e quindi nessuno spazio nel calendario cotte, nel 2014, al neonato BirrificioMilano sotto la supervisione del Mastro Nicola Nix Beer Grande (9°); nel 2015, neonati per neonati, battezzammo il Birrificio Etnia Birra Italiana di Cassano delle Murge (9,6°) sempre con Nix ed, eccezionalmente, ne fu prodotta una serie limitatissima dal mitico Simone Della Porta de Il Chiostro Birrificio di Nocera Inferiore (9,5°).
Nel 2016 l’interpretazione è stata quella del Mastro Federico Casarin del trevigiano Birrificio del Doge (8°) col quale Pazzeria ha un bel legame da qualche anno e le cui produzioni spesso potete trovare alle nostre spine.
Nel 2017 un grande amico interpreta la Befana: Emanuele Longo del pluripremiato Birrificio Lariano ci fa lonore di essere il sesto Mastro a mettere mano al nostro orgoglio con una versione superlativa ad 8,5°.
Sette anni di Befana Chinata, otto versioni, sei birrifici.
Ma per noi resta sempre la birra nata dalla forte amicizia tra persone.
La tradizione continua.

Nell’estate del 2011 Stefano Romagnoni di Pazzeria e Luca Celoria, presidente della neonata, all’epoca, associazione Malti Da Legare, considerarono l’idea di creare una birra natalizia che fosse “nostra” per poter meglio sottolineare il periodo del “Venite Adoremus” che oramai cominciava ad essere, per così dire, tradizionale.
Oltre all’orgoglio eventuale di avere una birra a ricetta e marchio nostro che non fosse una private-label, l’idea era anche nata da due necessità fattive: la prima per Pazzeria di avere nel periodo natalizio una birra che fosse sì “natalizia” ma che non fosse un dolcione come la stragrande maggioranza delle specialità in quegli anni reperibili sul mercato italiano; la seconda per i Malti di autofinanziarsi.
Stefano e Luca si misero lì e, incrociando le relative competenze di tecnologo alimentare l’uno e degustatore l’altro, imbastirono una ricetta che prevedeva, e prevede, l’uso di corteccia di china e che, ora, andava interpretata. Subito nel progetto vennero coinvolti i fratelli Ligas del Birrificio Geco, sia per la stima che per l’amicizia reciproca che tutt’ora ci lega.
Test, trafile etc. etc., la Befana 2011 vede la luce, ma le manca un nome ed una veste grafica; e qui parte un brainstorming fatto di sms e emails (immaginate per un attimo un mondo in cui i gruppi di whatsapp non esistono...) nel quale vengono fuori nomi belli, banali, improbabili, aberranti, dissacranti e pornografici tra i quali vengono scelti due finalisti: “Renna Sudata” e “Befana Chinata“.
Venne scelto il secondo, proposto da Mauro di Pazzeria. Fondamentalmente per due grossi pregi intrinsechi, ovvero il fatto che all’epoca, non sapremmo ora, nessuna birra natalizia era dedicata alla Befana, e per il gioco di parole comunque malizioso che si crea tra il citare la china e la posizione della Befana sulla scopa.
Della grafiche si occupò Moreno dei Malti e da lì in poi il resto è storia.
Presentata il 15 novembre 2011 dalle spine di Pazzeria e dalle bottiglie dei Malti, gli 8,2 gradi della Befana Chinata raccolsero subito consensi unanimi e diedero piena soddisfazione ai suoi creatori Stefano, Luca ed i Ligas.
Dall’anno successivo si decise di lasciare la ricetta base alla mano sapiente dei mastri birrai e con sia pur minime variazioni, il Geco si ripropone brillantemente alla guida del vascello nel 2012 (8,2°) e nel 2013 (8,8°) per poi cedere il testimone, dato il boom di produzione del birrificio stesso e quindi nessuno spazio nel calendario cotte, nel 2014, al neonato BirrificioMilano sotto la supervisione del Mastro Nicola Nix Beer Grande (9°); nel 2015, neonati per neonati, battezzammo il Birrificio Etnia Birra Italiana di Cassano delle Murge (9,6°) sempre con Nix ed, eccezionalmente, ne fu prodotta una serie limitatissima dal mitico Simone Della Porta de Il Chiostro Birrificio di Nocera Inferiore (9,5°).
Nel 2016 l’interpretazione è stata quella del Mastro Federico Casarin del trevigiano Birrificio del Doge (8°) col quale Pazzeria ha un bel legame da qualche anno e le cui produzioni spesso potete trovare alle nostre spine.
Nel 2017 un grande amico interpreta la Befana: Emanuele Longo del pluripremiato Birrificio Lariano ci fa l'onore di essere il sesto Mastro a mettere mano al nostro orgoglio con una versione superlativa ad 8,5°.
Sette anni di Befana Chinata, otto versioni, sei birrifici.
Ma per noi resta sempre la birra nata dalla forte amicizia tra persone.
La tradizione continua.
... Leggi tuttoRiduci

Chiara Piombo, Chiara Bovo and 16 others like this

Luca Del MaschioBello rileggere una storia vissuta dal primo istante, che ormai è tradizione.

3 days ago   ·  1
Avatar

Comment on Facebook

Venite Adoemus 2017
Come descrivere la soddisfazione di essere arrivati a 10 edizioni di #VeniteAdoremus?
Non c'è maniera se non noiosa e retorica: sono cambiate molte cose da quella prima edizione con Birrificio Geco Birra Toccalmatto e Birrificio Orso Verde in cui sia noi che loro eravamo piccoli, chi più chi meno neonati e speravamo nel futuro.
L'unica maniera che ho trovato è postare la bellezza di avere anche quest'anno un centinaio di amici al locale.

Mauro (e Stefano da HK) con tutto il nostro Staff

Birra Montegioco
Birrificio Lambrate
Birrificio Lariano
Malti Da Legare
... Leggi tuttoRiduci